IN CHE MODO L'NTM RIGUARDA ANCHE VOI?

È possibile che non abbiate mai sentito parlare della malattia polmonare da NTM Il numero di pazienti che ogni anno risultano positivi alla micobatteriosi da NTM, aumentano di anno in anno; nonostante ciò, molte persone interessate non sanno neppure di esserne state infettate. I sintomi della malattia polmonare da NTM assomigliano a quelli di altre malattie polmonari croniche. Alcune persone soffrono per mesi o anche per anni di un’infezione da NTM senza esserne a conoscenza.

Il rischio di sviluppare una malattia polmonare da NTM è più elevato presso persone che soffrono già di bronchiectasie, BPCO, mucoviscidosi o asma, oppure che avevano sofferto di un’ infezione tubercolare. Perché? Perché in seguito ai danni polmonari pre-esistenti sono più soggetti a contrarre un'infezione.

Nonostante i sintomi di una malattia polmonare da NTM e di una tubercolosi (TBC) possano essere pressoché identici e che anche i risultati delle analisi in talune circostanze, possano essere molto simili, si tratta invece, di due quadri clinici estremamente diversi. La TBC è contagiosa e può essere trasmessa da persona a persona; un’ infezione da NTM invece, non è contagiosa, anche se è soggetta a obbligo di segnalazione (notifica) presso le autorità sanitarie competenti.

Pensate di esserne colpiti? Parlate con il vostro medico di una possibile malattia polmonare da NTM! Scaricate la presente guida al colloquio, per avere un aiuto su come affrontare la conversazione con il vostro medico.

Scarica la guida alla discussione