Come è possibile diagnosticare una malattia polmonare da NTM?

Per stabilire se si è affetti dalla malattia polmonare da NTM, il medico ha a disposizione le seguenti possibilità:

Esame obiettivo
Discussione sui precedenti clinici – il medico valuterà la vostra storia clinica, nonché le malattie polmonari attualmente in corso e tutti i sintomi presenti.
Positività agli NTM nell'espettorato: il medico vi chiederà di espellere muco dai polmoni la mattina. Esso sarà analizzato e lo stesso germe deve essere rilevato più volte nel secreto (espettorato) bronchiale del paziente. Nei pazienti che non sono in grado di produrre espettorato, si cercherà di indurlo (cosiddetto espettorato indotto). In altri casi, sarà possibile ottenere un campione dell'espettorato tramite broncoscopia con lavaggio bronchiale.
Diagnostica per immagini dei polmoni: il vostro medico richiederà una radiografia o eventualmente una tomografia computerizzata (TAC) del torace. In questo modo sarà possibile vedere le modifiche ai polmoni che indicano la presenza di malattia polmonare da NTM.

Soltanto la positività ai germi, insieme ai sintomi e alle modifiche visibili sulle immagini radiografiche o della TAC ai polmoni permettono una diagnosi di NTM sicura.

Se e come dovete essere trattati, dipende da diversi fattori, come ad esempio: dalla vostra condizione fisica, dalla presenza di una malattia manifesta e dalla tipologia della specie di NTM presente. La terapia dovrebbe essere prescritta da un medico che abbia esperienza nel trattamento di malattie polmonari da NTM.